SPORT

Verdetto Superlega Europea LIVE: ultime notizie e aggiornamenti sul caso contro la UEFA

Lo sponsor della Super League Europea spiega il pensiero dietro le nuove proposte

Il verdetto sulla Super League europea verrà emesso giovedì mattina nell’ambito di una battaglia legale contro l’organo di governo del calcio europeo, la UEFA, che potrebbe essere “più grande di Bosman”. In un caso storico davanti alla Corte di Giustizia Europea (CGE), il mondo del calcio è preparato a una decisione che potrebbe avere enormi ripercussioni.

Dopo quasi 1.000 giorni dall’apertura del caso nel maggio 2021, l’udienza deciderà se Real Madrid e Barcellona possono rilanciare l’ESL e se UEFA e FIFA hanno effettivamente il monopolio sullo sport e se ciò viola la legislazione dell’UE. Il rapido passo indietro di molti dei 12 club fondatori rispetto ai piani iniziali pubblicati nell’aprile 2021 ha seguito la furiosa reazione dei tifosi, ma Real Madrid, Barcellona e Juventus, fino a quest’estate, sono rimasti fermi.

Ecco qui tutto quello che devi sapere sul verdetto ESL e segui gli ultimi aggiornamenti e notizie dal Lussemburgo di seguito:

1703099795

Superlega Europea-Verde UEFA

Lo sponsor della Super League Europea spiega il pensiero dietro le nuove proposte

Jamie Braidwood20 dicembre 2023 19:16

1703096426

Superlega Europea-Verde UEFA

Perché la Superlega è tornata adesso?

Dopo la sconfitta nel 2021, la Super League europea è tornata con un nuovo formato, eliminando in modo cruciale il formato “a negozio chiuso” che avrebbe reso i suoi membri fondatori immuni dalla retrocessione.

L’ultima proposta è stata migliorata e può contenere fino a 80 squadre in formato multidivisionale. Anche la Superlega si baserebbe esclusivamente sulle prestazioni sportive, senza membri permanenti.

A22 ha consultato quasi 50 club europei dall’ottobre dello scorso anno e ha sviluppato 10 principi basati su tale consultazione che sostengono i suoi piani per un campionato dal nuovo look. Le persone coinvolte nella Super League europea credono che il calcio in tutto il continente sia in pericolo e si autoproclamano tutori per salvarlo.

L’amministratore delegato dell’A22 Bernd Reichart ha affermato che la nuova Super League sarà una competizione aperta, con la qualificazione ottenuta attraverso le prestazioni a livello nazionale e con tutte le sue squadre che gareggeranno nei rispettivi campionati nazionali. Questi campionati nazionali continueranno a essere “il fondamento” del gioco, ha affermato Reichart, e ha sostenuto che la nuova Super League genererà nuove entrate per sostenere l’intera piramide. Esiste la garanzia di un minimo di 14 partite che garantirebbe “stabilità e prevedibilità” delle entrate.

Jamie Braidwood20 dicembre 2023 18:20

1703094026

Superlega Europea-Verde UEFA

Cosa è successo alla Super League Europea nel 2021?

È stato un raro trionfo del potere dei tifosi quando la Super League europea ha tentato di lanciarsi per la prima volta nell’aprile 2021, quando le proteste immediate e prolungate di tutta la comunità calcistica hanno visto i club coinvolti fuggire con la coda tra le gambe.

La competizione è stata inizialmente lanciata con 12 membri fondatori – Arsenal, Chelsea, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Tottenham, AC Milan, Inter, Juventus, Atlético de Madrid, Barcellona e Real Madrid – che avrebbero partecipato permanentemente alla competizione.

Il piano è crollato rapidamente dopo che tutti e sei i club della Premier League si sono ritirati entro 24 ore di fronte alle feroci critiche di tifosi, esperti, club e media, ma Juventus, Barcellona e Real Madrid sono rimasti fedeli al concetto.

Jamie Braidwood20 dicembre 2023 17:40

1703092826

Superlega Europea-Verde UEFA

Cosa si sta decidendo?

La Grande Camera della Corte di Giustizia Europea deciderà se la UEFA e la FIFA hanno agito contro il diritto della concorrenza bloccando la formazione della Super League europea nel 2021 e sanzionando i club coinvolti.

A22, una società che sostiene la Super League europea, ritiene che la UEFA e la FIFA stiano abusando di una posizione dominante agendo come organo di governo, regolatore, operatore commerciale e tutore, pur disponendo di significativi poteri sanzionatori.

Sostengono che la UEFA e la FIFA non dovrebbero essere in grado di esercitare un “monopolio” sul calcio e vogliono il diritto di lanciare nuove competizioni senza incorrere in sanzioni in un mercato libero.

Una sentenza non vincolante dell’avvocato generale nel caso dello scorso dicembre ha concluso che le norme che consentono alla UEFA di ottenere l’approvazione preventiva di nuove competizioni erano compatibili con il diritto dell’UE: la Corte di giustizia europea esaminerà ora la propria interpretazione del diritto della concorrenza dell’UE e darà il suo verdetto sulla legalità della UEFA.

Jamie Braidwood20 dicembre 2023 17:20

1703092227

La decisione della Corte di Giustizia Europea è “più grande di Bosman” e potrebbe cambiare il volto del calcio

“Se sembra strano che si parli ancora così tanto di Superlega Europea, visto quello che è successo nell’aprile 2021, sono in molti adesso coinvolti nel caso che stanno facendo dichiarazioni ancora più grandiose al riguardo.

“Credono che giovedì sia “più grande di Bosman”. Quello sarà il giorno in cui l’intero episodio finirà o avrà un nuovo inizio. La Corte di Giustizia Europea (CGE) deciderà se organizzazioni come UEFA e FIFA rappresentano monopoli che devono essere smantellati o se questa struttura è necessaria per il funzionamento del calcio. Tutto nasce dal caso che i progettisti della Superlega si sono presi carico al momento del suo lancio.

“In parole povere, questo deciderà se saranno in grado di riprendere il progetto e cambiare il volto del calcio europeo.

“Giovedì verranno decisi anche due casi collegati, rendendola una giornata potenzialmente fondamentale nel diritto sportivo. Quelle stesse parole possono sembrare terribilmente aride, ma il risultato determinerà come sarà effettivamente il calcio che guarderemo. Sapremo se la Champions League potrà essere la stessa cosa; se lo sport nel suo insieme rimarrà una piramide unificata o potenzialmente si disperderà nello stesso tipo di caos della boxe”.

Anteprima di Miguel Delaney

Jamie Braidwood20 dicembre 2023 17:10

1703091469

Verdetto della Super League europea: tutto quello che c’è da sapere sul “giorno del giudizio”

Ma i piani controversi hanno incontrato una forte opposizione da parte dei tifosi e degli organi di governo del calcio, portandoli al loro sorprendente collasso pochi giorni dopo il loro lancio.

Ma, come il mostro di un film dell’orrore, la Super League europea non è stata effettivamente uccisa, e ora coloro che sostengono la competizione hanno portato in tribunale la UEFA e la FIFA mentre cercano di rilanciare la loro competizione.

Adesso la Grande Camera della Corte di Giustizia Europea deve pronunciarsi sul caso, in quello che è un grande momento per lo sport. Ecco tutto quello che devi sapere.

Jack Rathborn20 dicembre 2023 16:57

1703091443

Superlega Europea-Verde UEFA

Benvenuto a Sport indipendente copertura del caso della Super League europea contro la UEFA presso la Corte di giustizia europea (CGCE).

Real Madrid e Barcellona restano fermi nella convinzione che la UEFA abbia il monopolio sulle competizioni europee e che ciò sia contrario alla legge europea.

I piani iniziali di ESL sono arrivati ​​nell’aprile 2021 e, dopo quasi 1.000 giorni, questo caso storico, che dovrebbe dare forma al futuro di questo bellissimo gioco, sta giungendo al termine.

Segui le ultime notizie e gli aggiornamenti dal Lussemburgo, oltre alle reazioni di tutto il mondo del calcio dopo il verdetto.

Jack Rathborn20 dicembre 2023 16:57