Spel

Ubisoft cancella il gioco free-to-play di The Division durante la presentazione del nuovo Assassin’s Creed

Quando Ubisoft ha rivelato formalmente il tanto atteso capitolo importante di una delle sue serie iconiche, ne ha cancellato un altro e ha inviato gli sviluppatori a lavorare su altri progetti.

Ubisoft ha annunciato oggi di aver annullato Tom Clancy’s The Division Heartland, un seguito gratuito del gioco originale ambientato in un ambiente più rurale rispetto a quello urbano tradizionale. La cancellazione è stata confermata lo stesso giorno in cui Ubisoft ha rilasciato il tanto atteso trailer di rivelazione Assassin’s Creed Ombre.

Secondo una dichiarazione di Ubisoft, la “decisione difficile” è stata presa “dopo un’attenta considerazione” e l’editore sta ora lavorando alla transizione dei membri di cuore lo sviluppatore Red Storm Entertainment “a nuovi progetti all’interno dell’azienda, inclusi XImpegnativo E arcobaleno sei.” In un comunicato sugli utili, Ubisoft ha affermato che la cancellazione era “in linea con la maggiore selettività dei suoi investimenti”. Secondo l’appello sugli utili, Ubisoft prevede ancora di rilasciare la versione solo mobile. La rinascita della divisione durante l’anno fiscale appena iniziato.

Negli ultimi anni, Ubisoft ha cancellato più di una manciata di titoli, tra cui a cellula scissa gioco di realtà virtuale, Prima linea di Ghost Recone diversi giochi non annunciati come parte di un massiccio progetto di riduzione dei costi. Inoltre, il Cani da guardia Secondo quanto riferito, la serie è “morta”.

Secondo il CEO Yves Guillemot, Ubisoft è “tornata sulla buona strada” verso una “traiettoria di crescita redditizia” dopo le sue numerose cancellazioni e licenziamenti, dando priorità a meno rilasci ma più grandi. Durante il prossimo anno fiscale, Ubisoft prevede di lanciare XImpegnativo, Assassin’s Creed Ombre, Fuorilegge di Star Wars, La rinascita della divisioneE arcobaleno sei cellulare.


Dot Esports è supportato dal nostro pubblico. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una piccola commissione di affiliazione. Saperne di più