Spel

Suicide Squad: uccidi la squadra di supporto rivelata dalla Justice League, incluso il popolare cattivo

Rocksteady e Warner Bros. Games hanno pubblicato un video con tanto di gameplay e nuove informazioni a riguardo Suicide Squad: uccidi la Justice League.

Il video riguarda principalmente la “Support Squad”, un gruppo di supercriminali e personaggi che fanno esattamente quello che dicono.

Il primo lo abbiamo già visto nella vetrina precedente, e si tratta di Penguin, che fornirà una varietà di armi di varie marche sbloccabili.

Toyman in Suicide Squad: uccidi la Justice League

Un altro personaggio interessante è Toyman, un ragazzo geniale che può modificare e creare armi da mischia. D’altra parte, Gismo fornirà veicoli da combattimento.

Hack è un altro personaggio che fa quello che dice sulla scatola, fondamentalmente hackera il mondo intorno a te, permettendoti di sbloccare molte abilità per i tuoi personaggi.

L’ultimo cattivo menzionato. è un po’ spoilerQuindi, se vuoi che il tuo primo orologio sia privo di spoiler, non guardare il video oltre il limite 7:38 (dove dice “Attenzione! Spoiler in arrivo”) e non leggere sotto il video qui sotto.

L’ultimo membro del team di supporto è fondamentalmente una Poison Ivy che è rifiorita dopo gli eventi di Batman: Arkham Cavaliere.

Certo, c’è una svolta, ora è una ragazzina e si chiama semplicemente “Ivy” senza “Poison” (e ti chiamerà strambo se la chiami “Poison Ivy”).

Ovviamente, il cambiamento causa ad Harley Quinn un bel po’ di frustrazione, il che è piuttosto divertente. Tuttavia, Ivy può ancora controllare le piante ed è molto ansiosa di combattere Brainiac e gli alieni.

Vale la pena ricordare che se vuoi semplicemente giocare alla storia senza troppe deviazioni, puoi ignorare il team di supporto, poiché hai tutti gli strumenti per completare il gioco.

Abbiamo anche sentito che la prossima presentazione video si concentrerà sulla rivelazione dei contenuti post-lancio del gioco.

Suicide Squad: uccidi la Justice League uscirà tra meno di due mesi, il 2 febbraio 2024, per PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC, dopo l’ultimo posticipo annunciato ad aprile.