SPORT

Shane Lowry dell’Irlanda ha due colpi fuori ritmo al Phoenix Open

L’irlandese Shane Lowry è a due colpi di vantaggio sull’americano Sahith Theegala dopo una giornata di apertura tormentata dal maltempo al Phoenix Open.

Theegala ha segnato sette birdie e uno spauracchio in un sei sotto il par 65 e guida di uno sul connazionale Andrew Novak dopo il primo giorno a Scottsdale.

Novak ha completato solo nove buche, con circa la metà del campo che ha dovuto completare il primo giro venerdì dopo un ritardo di oltre tre ore a causa della pioggia all’ora di pranzo.

Theegala, che aveva giocato 14 buche prima della pausa, ha detto: “Il tempo non era eccezionale, le ultime quattro buche erano fantastiche.

“Ho giocato davvero bene e questo è tutto quello che posso fare, davvero.”

Lowry, 36 anni, che è terzo a pari merito con SH Kim, ha iniziato con sei birdie e un bogey nelle sue prime nove buche, aggiungendo un bogey sulla via di casa per finire con un 67. Ha detto che il tempo ha reso le condizioni “molto brutte al Finale”. ”.

“Siamo tornati, il vento non soffiava così forte, ma la palla non andava da nessuna parte ed era freddo e piuttosto forte”, ha detto.

L’inglese Matt Fitzpatrick ha segnato due tiri nel finale dopo la ripresa scendendo a due sotto la pari, insieme allo scozzese Martin Laird e uno davanti al capitano della Ryder Cup europea Luke Donald.