FILM

‘Salaar’, ‘Dunki’, ‘Aquaman’ e ‘Wonka’ nelle classifiche di Natale al botteghino

Secondo i dati diffusi da Comscore, “Aquaman e il regno perduto” ha superato il botteghino mondiale con un weekend di apertura di 108 milioni di dollari.

“Aquaman 2”, della Warner Bros. e DC Studio, anch’essi in testa al botteghino statunitense durante il fine settimana.

Al secondo posto, “Wonka” ha continuato la sua corsa stellare con un weekend mondiale da 50,9 milioni di dollari e ora ha un totale di 247 milioni di dollari.

Il film epico d’azione indiano “Salaar Part 1 – Ceasefire”, diretto dalla star di “Baahubali” Prabhas e diretto dal regista di “KGF” Prashant Neel, ha debuttato al terzo posto con 39 milioni di dollari. Ciò includeva 5,5 milioni di dollari in Nord America, dove si è piazzato anche al terzo posto.

Un altro film indiano, la commedia drammatica sull’immigrazione “Dunki”, con protagonista la star di Bollywood Shah Rukh Khan e diretta dal produttore di successo Rajkumar Hirani (“3 Idiots”, “PK”), è arrivato quarto con 22,9 milioni di dollari nel fine settimana. Il film ha incassato un totale di 23,8 milioni di dollari quando è uscito giovedì 21 dicembre.

Il lunedì, il giorno di Natale, è un giorno festivo in India, ma poiché il festival non è il festival dominante nel paese, a differenza dell’Occidente, è probabile che il numero di “Salaar” e “Dunki” aumenterà, poiché i cinema rimangono aperti .

A completare la top five c’è il film d’animazione “Migration”, ben recensito, che ha incassato 20,2 milioni di dollari per un totale di 34,2 milioni di dollari dopo due fine settimana dall’uscita.

Il film poliziesco prodotto in Cina “Endless Journey”, che ha debuttato ai vertici del botteghino della Cina continentale la scorsa settimana, ha incassato 15 milioni di dollari durante il fine settimana, classificandosi al sesto posto a livello globale e con un totale complessivo di 59,6 milioni di dollari.

Al settimo posto, “Wish” della Disney ha incassato altri 10,7 milioni di dollari, portando il totale globale a 144,2 milioni di dollari.

Il film epico coreano sulla battaglia navale “Noryang: Deadly Sea”, il terzo della trilogia di Kim Han-min dopo “The Admiral: Roaring Currents” e “Hansan: Rising Dragon”, uscito in Corea per la prima volta il 20 dicembre. , il film è arrivato all’ottavo posto, con un totale di 9,3 milioni di dollari.

Al nono posto, “The Hunger Games: The Ballad of Birds & Snakes” ha totalizzato 7 milioni di dollari e ora ha un totale di 314,4 milioni di dollari.

A chiudere la top 10 è stato il blockbuster coreano “12.12: The Day”, con 6,2 milioni di dollari, per un totale di 62,8 milioni di dollari.