Spel

Recensione Fate e Creature Magiche

Fate e creature magicheGlenn Drover e Forbidden Games vanno insieme come noccioline e gelatina: Racoon Tycoon, Railroad Rivals, Lizard Wizard e Mosaic: A Story of Civilization hanno avuto tutti diversi gradi di successo.

Ora questo dinamico duo si è unito di nuovo per portarci Faeries & Magical Creatures. Riuscirà questo a raggiungere le vette dei loro partner più forti, o sarà semplicemente una nota a piè di pagina nella loro storia insieme?

Panoramica del gioco:

Faeries & Magical Creatures è un gioco di selezione di azioni in cui a ogni turno i giocatori sceglieranno una delle cinque semplici azioni da eseguire. A differenza dei giochi più tradizionali con selezione di azioni, Faeries & Magical Creatures prende in prestito da giochi come Race for the Galaxy e Earth, in cui ogni giocatore può anche agire nei turni degli altri. Ciò significa che se il giocatore 1 sceglie Mano d’aiuto, anche gli altri giocatori possono scegliere Mano d’aiuto.

Carte di fate e creature magiche
Esempi di come appaiono le carte. Bella grafica, grandi simboli, ma testo di abilità speciale stranamente piccolo.

Per bilanciare questo meccanismo, il giocatore attivo può sempre giocare una carta dalla sua mano. Queste carte sono la vera carne del gioco. Vedi, una delle azioni che i giocatori possono intraprendere è fare amicizia con una fata, che consente loro di selezionare una nuova carta dal gioco pubblico. Queste carte modificano determinate azioni, introducono il furto, danno punti extra alla fine del gioco al raggiungimento di determinate condizioni, ecc.

Faeries & Magical Creatures ha anche un puzzle spaziale e un elemento di controllo dell’area. Un’azione che i giocatori possono intraprendere è costruire un giardino. Questi pezzi da giardino sono tetramini che i giocatori posizioneranno sulla propria plancia giocatore personale per coprire spazi bonus per azioni aggiuntive. Queste tessere possono essere giocate con il lato strada rivolto verso l’alto o con il lato giardino rivolto verso l’alto. Alla fine del gioco, le tessere con il lato giardino rivolto verso l’alto che toccano le tessere con il lato percorso rivolto verso l’alto che toccano il bordo esterno del tabellone del giocatore ottengono punti extra. Per quanto riguarda l’elemento di controllo dell’area, ogni giocatore ha cubi Parentela che posizionerà con cinque diverse fazioni. Alla fine della partita, il giocatore con più cubetti in una fazione scelta otterrà 1 punto per ogni cubo presente (inclusi quelli degli altri giocatori!)

Fai amicizia con le giuste creature fatate, costruisci il miglior giardino e stabilisci legami amichevoli per guadagnare fate e creature magiche.

Configurazione per una partita a due giocatori. Per un gioco con tantissime meccaniche, lo spazio sul tavolo è minimo!

Esperienza di gioco:

Ho pensato molto al tempo trascorso con questo gioco. Vorrei chiarire fin dall’inizio che Glenn Drover e Forbidden Games hanno davvero prodotto dei titoli fantastici, e questo non è diverso. Essere in grado di prendere 3.892.764 sistemi diversi, intrecciarli insieme e distillarli fino al punto in cui i giochi sono entry level è davvero qualcosa di speciale.

Consiglio di fate e creature magiche
Fan del patchwork, mangiatevi il cuore!

Voglio anche sottolineare l’incredibile lavoro che Annie Stegg-Gerard ha svolto con le illustrazioni di questo gioco e di tutte le altre collaborazioni Drover/Forbidden Games. L’arte è pulita, bella, riconoscibile e leggibile, tratti che la maggior parte degli artisti non riesce a catturare in questo spazio. Inoltre, mi scalda il cuore vedere lo stesso artista utilizzato ogni volta perché aggiunge riconoscibilità a coloro che non sono abbastanza appassionati di questo hobby da notare i nomi dei designer e degli editori. Essere in grado di aggiungere comodità ai nuovi consumatori dal lato più leggero dell’hobby è qualcosa che la maggior parte degli editori non considera, e sono molto felice di vederlo qui.

Questo gioco è leggero. Essendo un vecchio giocatore irritabile, potevo dire esattamente cosa stava succedendo solo dai nomi e dalle descrizioni delle azioni. C’erano alcune regole qua e là che dovevo ancora imparare dal libro delle regole, ma questo gioco era semplicemente presentato sul tavolo. Ciò che trovo più impressionante della giocabilità di questo gioco è il fatto che il gioco ha tre meccaniche principali in gioco qui: costruzione del mazzo, controllo dell’area e posizionamento delle tessere. Tuttavia, anche con questi tre elementi, ognuno è così semplice con poche cromature che ogni parte è abbastanza semplice da poter essere insegnata in un minuto.

Consiglio di fate e creature magiche
Il tabellone principale mostra gli elementi di controllo dell’area e funge da promemoria dell’azione.

Il problema con il peso di questo gioco è che, francamente, sembra che non abbia una casa. Abbiamo trovato questo gioco troppo leggero e poco attraente per me e il mio partner. C’erano alcune chiare differenze con la tempistica e l’impatto di alcune carte, e abbiamo apprezzato il modo in cui ogni “seme” di carte poteva essere aggiunto in quantità maggiori per dare una “forma” più definita al tuo mazzo, ma questo è tutto. Il posizionamento dei gettoni era semplice, il testo delle carte era spesso un gioco da ragazzi e dove posizionare i gettoni Parentela era spesso abbastanza ovvio. Questo non vuol dire che questo gioco manchi di strategia o pensiero, perché non è del tutto vero; Tuttavia, per i giocatori abituati a giochi più pesanti, queste decisioni sembravano qualcosa di naturale e non una bruciatura cerebrale.

All’estremità opposta dello spettro, sentivo che il gioco era abbastanza semplice da convincere mia suocera a provarlo, e questo era ancora un po’ eccessivo. Gestisce semplici giochi di carte e giochi che imitano la struttura dei giochi più vecchi del passato (come Magical Athlete è essenzialmente un gioco roll-and-move con alcuni poteri del giocatore), ma questo è ciò che può gestire. Dover insegnare le basi della costruzione del mazzo, del posizionamento delle tessere, della selezione delle azioni e del controllo dell’area era troppo, anche se ognuno di essi è semplice di per sé.

Pensieri finali:

Faeries & Magical Creatures è un gioco deliziosamente divertente. Il suo design compatto lo rende attraente e la sua semplicità lo rende un ottimo gioco per chi è interessato a dedicarsi a questo hobby. Se hai giocato a molti altri giochi da tavolo, non penso che questo ti piacerà abbastanza e non penso che sia abbastanza leggero per essere un gioco per famiglie. Se adatti al pubblico qui, apprezzerai i suoi numerosi livelli e la flessibilità che la costruzione del mazzo aggiunge alla selezione delle azioni.

Punteggio finale: 4 stelle: la relazione più leggera e serrata mai vista tra Glenn Drover e Forbidden Games.

4 stelleColpi:
• Bellissime illustrazioni e produzione fantastica.
• Costruzione del mazzo semplice e ponderata
• Insegnamento semplice, profondità fantastica

Fallimenti:
• Piccolo pubblico in un mercato affollato
• I poteri delle carte sono troppo variabili
• Il punteggio del giocatore può creare confusione

Ottieni la tua copia