SPORT

Questo mi spingerà: Adam Peaty si è concentrato sull’obiettivo olimpico dopo il bronzo mondiale

Adam Peaty ha riflettuto sul quadro più ampio di un anno olimpico dopo aver vinto la medaglia di bronzo al suo ritorno nella finale dei 100 metri rana ai Campionati del mondo di Doha.

Peaty è stato escluso dall’evento del 2022 per un infortunio al piede e si è ritirato l’anno scorso dopo essersi allontanato dallo sport per dare priorità alla sua salute mentale.

Dopo essersi qualificato più velocemente per la finale, il 29enne Peaty non ha minacciato la medaglia d’oro Nic Fink degli Stati Uniti, che era in testa dall’inizio alla fine.

Fink ha cronometrato 58,57 secondi, con l’italiano Nicolò Martinenghi secondo con 58,84 e poi Peaty, che ha vinto la gara in tre occasioni, conquistando il bronzo con 59,10.

“È agrodolce perché non siamo venuti qui per le medaglie”, ha detto Peaty, che dovrebbe essere uno dei principali contendenti britannici al podio alle Olimpiadi di Parigi.

“Non ero troppo preoccupato di ottenere queste medaglie perché non era quello l’obiettivo. Siamo usciti da un duro lavoro.

“La scorsa notte mi ha dato una piccola speranza di poter diventare più veloce oggi, e forse lo avrei fatto se avessi messo in pratica quelle abilità.

La mia felicità deriva dal sapere che non avrei potuto fare di più, e stasera sapevo che avrei potuto fare qualcosa di più. Questo mi metterà pressione.

Adam Torbato

“Sono deluso da questa essenza, ma devo anche assicurarmi di non usarla perché è da molto tempo che non la uso.

“Devi trovare il giusto equilibrio. La mia felicità adesso nello sport deriva dal sapere che non avrei potuto fare di più, e stasera sapevo che avrei potuto fare qualcosa di più.

“Ma ho detto là fuori che se stasera avessi ottenuto ciò che volevo e magari avessi eguagliato la migliore prestazione possibile che avrei potuto fare qui, forse sarebbe stato altrettanto pericoloso quanto non ottenere ciò che volevo, perché questo mi avrebbe spinto a assicurarci che stiamo eseguendo queste abilità perfettamente.