Spel

Podcast 82 – La terapia di Dungeons and Dragons

C’è una tendenza crescente tra i terapeuti a riunire le persone – spesso bambini, ma a volte adulti – per giocare. Dungeons and Dragons e altri giochi di ruolo in un contesto terapeutico. Condotte da insegnanti di gioco che sono professionisti qualificati della salute mentale, queste sessioni aiutano le persone che soffrono di ADHD, autismo, disturbi dell’apprendimento, ansia, depressione, disturbo da stress post-traumatico e molte altre diagnosi. Usando la loro esperienza sia nel gioco che nella terapia, questi dungeon master stabiliscono obiettivi, guidano i giocatori verso incontri che li aiutano a raggiungere quegli obiettivi e poi si fermano in modo che il gruppo possa riflettere, riflettendo sull’applicazione di ciò che hanno imparato da chi ha sperimentato la vita. . uscire dal gioco e crescere.

Come funziona? Quanto BENE funziona? Cosa rende i giochi di ruolo da tavolo un veicolo così valido per condurre la terapia in questo modo? Queste sono tutte domande che farò all’esperta ospite di questo episodio, Megan Connell, Psy.D. È anche autrice di un nuovo libro sull’argomento!

Sei uno dei miei fantasiosi e sofisticati sostenitori di Patreon? Se è così, riceverai una versione senza pubblicità di questo e di tutti gli altri podcast. Controlla il tuo feed Patreon segreto!

Ascolta sul tuo dispositivo preferito

Crediti audio

Collegamenti

1 marzo 2023 nel podcast.