FILM

Nuovo trailer del dramma sull’Olocausto ambientato ad Auschwitz THE ZONE OF INTEREST – GeekTyrant

A24 ha rilasciato un nuovo trailer per il suo prossimo dramma sull’Olocausto La zona di interesse, che si svolge ad Auschwitz. Il film racconta la storia inquietante dell’ufficiale delle SS tedesco Rudolf Höss e di sua moglie Hedwig, che allevarono i loro figli in una fattoria vicino ad Auschwitz.

Questo argomento mi è venuto in mente ultimamente quando ho portato mia figlia alla mostra su Auschwitz presso la Biblioteca Reagan, ed è stata un’esperienza incredibilmente pesante ed emozionante.

Questo film è vagamente basato su Martin Amis‘Libro omonimo del 2014, ed è stato diretto da Jonathan Glazer (Sotto la pelle). Le stelle del cinema Cristiano Friedel come Rodolfo e Sandra Huller come Edvige, insieme a Daniele Holzberg, Ralph Herforth È Sascha Maaz.

Il regista ha detto del film: “Il grande crimine e tragedia è che gli esseri umani hanno fatto questo ad altri esseri umani. È molto comodo allontanarci il più possibile da loro, perché pensiamo di non comportarci in quel modo, ma dovremmo esserne meno sicuri”.

La descrizione del libro su cui è basato il film dice: “Martin Amis ha affrontato per la prima volta l’Olocausto nel 1991 con il suo romanzo bestseller Time’s Arrow. Ritorna nuovamente alla Shoah con questo sorprendente ritratto della vita nella “zona di interesse” o “kat zet” – l’eufemismo nazista per Auschwitz. La narrazione ruota tra tre personaggi principali: Paul Doll, il comandante del campo maleducato e ubriaco; Thomsen, nipote del segretario privato di Hitler, innamorato della moglie di Doll; e Szmul, uno dei prigionieri ebrei accusati di essersi sbarazzati dei corpi. Attraverso questi tre fili narrativi, Amis evoca un ritratto bruciante, profondo e cupamente divertente del luogo più famigerato della storia”.

Il film è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes di quest’anno e ha vinto il Grand Prix, il secondo premio più prestigioso del festival. La zona di interesse sarà presentato in anteprima negli Stati Uniti l’8 dicembre.