SPORT

Mohamed Salah “condivide il dolore” delle famiglie in lutto nella guerra tra Israele e Hamas

L’attaccante del Liverpool Mohamed Salah afferma di “condividere il dolore” delle famiglie in lutto questo Natale nel mezzo della guerra tra Israele e Hamas.

La guerra ha devastato gran parte di Gaza, ucciso più di 20.400 palestinesi e costretto alla fuga quasi tutti i 2,3 milioni di abitanti del territorio.

Il crescente bilancio delle vittime tra le truppe israeliane – 17 da venerdì e 156 dall’inizio dell’offensiva di terra – potrebbe minare il sostegno pubblico alla guerra, scoppiata quando i militanti guidati da Hamas hanno invaso le comunità nel sud di Israele il 7 ottobre, uccidendo 1.200 persone. prendendo 240 ostaggi. .

Il nazionale egiziano Salah, che è stato in ottima forma con i Reds in questa stagione, segnando 12 gol in Premier League, ha pubblicato un messaggio su X, ex Twitter, dicendo: “Il Natale è un momento in cui le famiglie si riuniscono e festeggiano.

“Con la brutale guerra in corso in Medio Oriente, in particolare la morte e la distruzione a Gaza, quest’anno arriviamo al Natale con il cuore molto pesante e condividiamo il dolore delle famiglie che piangono la perdita dei loro cari.

“Per favore, non dimenticateli e non abituatevi alla loro sofferenza. Buon Natale.”