Världsnyheter

La star di “Dukes of Hazzard” John Schneider chiede che Joe Biden venga “impiccato pubblicamente” – National

Duchi di Hazzard stella Jean Schneider ha dichiarato il presidente americano Joe Biden e suo figlio Cacciatore Biden dovrebbe essere “impiccato pubblicamente” con l’accusa di “tradimento”.

Il commento cancellato è arrivato giovedì mattina presto dall’account di Schneider sulla piattaforma di social media X (ex Twitter).

L’attore 63enne, noto per aver interpretato Bo Duke nella popolare serie TV degli anni ’80. IL Duchi di Hazzardha scritto delle esecuzioni in risposta a un post di Biden sull’ex presidente Donald Trump.

“Trump rappresenta molte minacce per il nostro Paese: il diritto di scelta, i diritti civili, il diritto di voto e la posizione dell’America nel mondo”, ha scritto Biden, 81 anni. “Ma la minaccia più grande che rappresenta è per la nostra democrazia. Se perdiamo questo, perdiamo tutto.

In risposta, Schneider ha usato parole forti.

La storia continua sotto la pubblicità

“Signor Presidente, credo che lei sia colpevole di tradimento e che dovrebbe essere impiccato pubblicamente. Anche tuo figlio. La tua risposta è…? ha scritto.

L’attore ha firmato il messaggio: “Cordiali saluti, John Schneider”.

Il post di Schneider ha attirato rapidamente l’attenzione di persone di tutto lo spettro politico, e molti si sono chiesti se la risposta potesse avere conseguenze legali.

Ricevi le ultime notizie nazionali.

Inviato al tuo indirizzo email, ogni giorno.

Quando la notizia del messaggio di Schneider ha cominciato a guadagnare slancio online, il Piccola città L’attore ha negato di aver mai minacciato la vita del presidente.

In una dichiarazione a Deadline, Schneider lo ha detto non ha mai minacciato Biden.

La storia continua sotto la pubblicità

“Non ho né detto né lasciato intendere nulla del genere”, si legge nella dichiarazione. “Nonostante i titoli affermino il contrario, nel mio messaggio non ho assolutamente chiesto un atto di violenza o minacciato il presidente degli Stati Uniti come hanno fatto molte altre celebrità in passato. Ti suggerisco di rileggere il mio post attuale e di prestare attenzione alle parole prima di credere a queste sciocchezze.

“La mia posizione, che ho il diritto di avere, è che alcuni dei nostri leader nazionali (sic) a Washington hanno perso la strada e che la corruzione è endemica, sia ai confini del nostro paese che all’estero”, ha continuato Schneider. “Affinché la nostra repubblica costituzionale possa sopravvivere, devono esistere trasparenza e responsabilità. Non vi è alcuna minaccia implicita o meno in questa affermazione.

Nonostante la sua insistenza sul fatto di non aver minacciato Biden, i servizi segreti statunitensi potrebbero averla pensata diversamente. Secondo Deadline, l’agenzia ha aperto un’indagine, che è nella fase preliminare.

Né la Casa Bianca né i servizi segreti hanno commentato pubblicamente Schneider o il suo incarico, e non sono state rilasciate ulteriori informazioni su un’indagine.

Negli Stati Uniti è illegale lanciare una minaccia “credibile” contro il leader del paese. Minacciare la vita di un presidente può comportare fino a cinque anni di carcere e una multa di 250.000 dollari (331.650 dollari canadesi).

Schneider ha recitato IL Duchi di Hazzard dal 1979 al 1985. Questa settimana si è classificato come finalista del popolare programma televisivo Il cantante mascheratodove appariva come una gigantesca ciambella cosparsa.

La storia continua sotto la pubblicità

Martedì, una Corte Suprema del Colorado divisa ha dichiarato Trump, 77 anni, non eleggibile alla Casa Bianca sotto la clausola di insurrezione della Costituzione degli Stati Uniti e lo ha escluso dalle primarie presidenziali dello stato. È probabile che la sentenza scateni una possibile resa dei conti davanti alla Corte Suprema degli Stati Uniti.


Clicca per riprodurre il video: “Cosa potrebbe significare per i repubblicani la squalifica di Trump dalle primarie del 2024 da parte del Colorado?  »


Cosa potrebbe significare per i repubblicani la squalifica di Trump da parte del Colorado alle primarie del 2024?


Trump sta attualmente affrontando più di 90 accuse penalie sta ancora cercando una nomina repubblicana per una seconda presidenza nel 2024.

Nella capitale della nazione, i repubblicani hanno continuato a sostenere una voto di impeachment contro Biden. I rappresentanti della Camera chiedono da tempo un’indagine sui rapporti d’affari di Biden e dei membri della sua famiglia.


Clicca per riprodurre il video: “I repubblicani della Camera degli Stati Uniti iniziano le udienze per l’impeachment di Biden”


I repubblicani della Camera degli Stati Uniti iniziano le udienze per l’impeachment di Biden


Si prevede che l’indagine sull’impeachment si estenderà fino al 2024, quando Biden si candiderà alla rielezione. Potrebbe affrontare Trump, che è stato messo sotto accusa due volte durante il suo mandato alla Casa Bianca.

La storia continua sotto la pubblicità

– Con file dell’Associated Press

&copia 2023 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.