FILM

La seconda stagione di “Silo” riprende le riprese nel Regno Unito

La grande immagine

  • Silo La produzione della seconda stagione riprende nel Regno Unito dopo una pausa dovuta allo sciopero, con il cast e la troupe tornati agli Hoddesdon Studios.
  • Il dramma distopico e fantascientifico, basato sui romanzi di Hugh Howey, segue Juliette (Rebecca Ferguson) mentre scopre segreti dentro e fuori le mura del silo.
  • Silo La seconda stagione risolverà i punti in sospeso e risponderà alle domande, fornendo conclusioni soddisfacenti lasciando comunque spazio all’esplorazione emotiva e dei personaggi.


O Silo è tornato attivo e funzionante nel Regno Unito Dopo una pausa indefinita a luglio durante lo sciopero del SAG-AFTRA, il cast e la troupe del dramma fantascientifico di successo di Apple TV+ sono tornati agli Hoddesdon Studios nell’Hertfordshire all’inizio di questo mese per continuare la produzione della seconda stagione. Le riprese sono iniziate originariamente a giugno, dopo un rapido rinnovamento della serie prima del finale della prima stagione.

Basato sui romanzi distopici di Hugh Howey, Silo Segui Giulietta (Rebecca Ferguson), un ingegnere che vive in un silo distopico che tiene le persone al sicuro dalle condizioni tossiche del mondo esterno. Sebbene nella struttura sotterranea non manchino le regole che molti cittadini devono seguire per mantenerla al sicuro, Juliette inizia a infrangere queste regole per scoprire i segreti dentro e fuori le mura del silo, che le figure all’interno hanno cospirato per tenere nascosti. Creato da Graham YostLa serie è diventata un successo immediato all’inizio di quest’anno per i suoi numerosi colpi di scena allettanti, debuttando come il dramma numero uno su Apple TV+ fino a quel momento secondo gli ascolti Nielsen.

La prima stagione si è conclusa con un enorme cliffhanger quando Juliette ha finalmente scoperto la verità su ciò che si trova oltre il silo. Dopo essere sopravvissuta all’invio a “ripulire” la parte anteriore della struttura e aver realizzato quanto sia veramente desolato il mondo esterno, si dirige nel deserto, dirigendosi verso altri silos e rovine in lontananza. Yost e compagnia hanno molto da esplorare tra i vari fili lasciati oltre il silo originale e cosa ne sarà delle persone nella struttura che Juliette si è appena lasciata alle spalle. Tuttavia, probabilmente ci vorrà del tempo prima che tutto questo venga filmato. In un’intervista esclusiva con Collider Steve Weintraub poco prima dello sciopero, Ferguson ha dichiarato: “Abbiamo iniziato le riprese di recente, quindi siamo scioccati, proprio all’inizio delle riprese”. Tutto questo significa C’è ancora molto lavoro da fare prima Silo può tornare in televisione.


La seconda stagione di “Silo” riunirà perfettamente tutto dalla serie

Ferguson è stato timido riguardo alla direzione che potrebbe prendere la seconda stagione Silo, ma una cosa che ha sottolineato è come gli scrittori continueranno a rispondere in modo soddisfacente alle domande e a collegare le cose insieme man mano che la serie avanza. La prima stagione ha già dimostrato che Yost e il suo team sono abili nel trarre conclusioni forti che compensano i momenti precedenti della serie e creano più domande a cui rispondere nelle stagioni future. Apparentemente le nuove stagioni continueranno a basarsi su questo, come ha rivelato Ferguson:

“Quello che sento con gli scrittori – e mi riferisco alla seconda stagione, lo guarderò più avanti – le cose che mi chiedevo prima e le cose a cui stavo pensando si collegano davvero. noi insieme. Questo potrebbe non darti una risposta completa alle cose, ma abbastanza per soddisfare il tuo desiderio di grandi domande. Quindi provi sentimenti emotivi o perché o come è successo? E sai, forse non vogliamo rispondere a tutte queste domande, nemmeno al personaggio e ai nostri piccoli segreti che manteniamo come attori. Ma il modo in cui le cose sono interconnesse è scritto in modo brillante. Assolutamente brillante. “

Ferguson ha condiviso lo schermo con David Oyelowo, Comune, Harriet Walter, Chinaza Uche, Avi Nash, Rashida JonesÈ Tim Robbins In Silo La prima stagione è attualmente in streaming su Apple TV+. Resta sintonizzato qui su Collider per ulteriori informazioni sulla stagione 2 man mano che la produzione riprende.

Locandina del silo di Apple TV

Silo

In un futuro oscuro e distopico, l’umanità si aggrappa alla sopravvivenza sottoterra, entro i confini di un colossale silo. Juliette, un’ingegnere incaricata di svelare il mistero dietro la morte di un collega, scopre segreti sorprendenti che minacciano la struttura stessa del suo mondo chiuso. Basato sul romanzo “Wool” di Hugh Howey.

Data di rilascio di
5 maggio 2023

Il creatore
Graham Yost

Genere principale
fantascienza

Generi
Drammatico, Fantascienza

Valutazione
TV-MA

Le stagioni
1

Guardalo su Apple TV+