Spel

La scatola di selezione RPS: i giochi bonus dell’anno 2023 di Alice Bee

Ho già detto altrove che quest’anno ho giocato a molti giochi importanti, riferendomi letteralmente alle sue dimensioni e metaforicamente alla notorietà del marchio (avevo grandi intenzioni di realizzare un diario completo di Starfield, in cui visitavo tutti i pianeti). Sono riuscito a farlo fino a quando il progetto non mi ha demoralizzato, ma sfortunatamente si è scoperto che era la durata di una voce). Nel 2023 non ho giocato a tante cose piccole e rare come avrei voluto. Tuttavia, sono molto soddisfatto della forma del nostro Calendario dell’Avvento quest’anno, in particolare al centro del tavolo, che ha alcune buone voci rare e alcune sorprese lì.

Quindi ho pensato che sarebbe stato difficile trovare tre promemoria per la casella di selezione. E ancora non l’ho fatto! Sono anche molto griffati. Parole e omicidi che dici? Forse nel 2024 dovrei decidere di cambiare un po’ le cose. Devo lasciarvi indovinare, cari lettori…


maschera alla rosa


Mask Of The Rose non ebbe un grande successo quando uscì, e temo che alcune persone a cui sarebbe piaciuto lo avessero trascurato perché presumono che sia qualcosa che non è, in un paio di modi. È un simulatore di appuntamenti ambientato nella Londra Fallen di Failbetter, ed essere stato creato da Failbetter (che, per essere rivelato, mi ha permesso di semi-integrarmi con loro ultimamente) significa che non lo è soltanto un simulatore di appuntamenti. Ad esempio, puoi innamorarti di un uomo-polpo o di un lenzuolo (o, suppongo, di un essere umano, se sei noioso), ma devi anche risolvere un omicidio, intrecciare storie plausibili con le informazioni che trovi, affrontare con i tuoi ricordi della notte in cui Londra letteralmente crollò, vestindoti in modo appropriato per viaggiare e mantenendo qualche tipo di lavoro. Ad essere onesti, devi comprare delle cose ed è molto più semplice se hai un reddito regolare. Inoltre, la tua padrona di casa apprezza il tuo aiuto, e c’è sicuramente qualcosa di strano che sta succedendo con la coppia chiaramente di vampiri. Francamente non mi fido del prete e, sì, del lenzuolo seducente? Decisamente qualcosa.

Il punto è che è un gioco complicato e anche se fossi in cerca di qualcosa di un po’ più Hatoful Boyfriend del tuo simulatore di appuntamenti standard, Mask Of The Rose potrebbe lanciare alcune palle curve per le quali non eri preparato. Tuttavia, se ti prendi il tempo per curiosare e pensare alla parte della simulazione degli appuntamenti come solo una parte; Dopotutto, puoi dire che non sei affatto interessato agli appuntamenti e che vuoi solo essere amico del foglio: allora sarai pronto per un simpatico, imbarazzante gioco di ruolo, con cura e attenzione a dettaglia cosa ti aspetteresti da Failbetter.


Questo letto che abbiamo fatto

Sophie, la cameriera, chiama la reception per chiedere aiuto a This Bed We Made

Credito immagine: Giochi Lowbirth / Fucile di carta e pietra

PARLANDO DI LENZUOLA! Lo vedi? Lo vedi? Questa è l’azione fluida per cui vieni a RPS, tesoro. Questo letto che abbiamo realizzato è una sorta di avventura di simulazione di pulizia misteriosa punta e clicca. Interpreti nei panni di Sophie, una cameriera del Clarington Hotel. Sono gli anni ’50, c’è la nevicata e tutto sta succedendo. Sophie ha l’abitudine di sgattaiolare fuori e, mentre pulisce una delle stanze, scopre delle foto in cui lo fa. Dovresti distruggere le prove o riportarle dove le hai trovate? Dipende da te; Molte delle tue azioni in This Bed We Made hanno conseguenze che potresti non essere in grado di prevedere.

Ma ficcare il naso è una cosa ed essere coinvolti in un omicidio è un’altra. Un signore ben guarito che soggiorna in albergo con la moglie viene accoltellato e ci sono diversi sospettati da scoprire. Allo stesso tempo, il suo capo ha una relazione, la donna con cui tradisce vuole che qualcun altro venga licenziato e lui sta cercando di impedire l’apertura di un sanatorio nelle vicinanze (cosa che, secondo lui, riduce ingiustamente il valore dell’hotel). . È in parte un gioco enigmatico, in cui decidi quali oggetti trovi che potrebbero essere utili e, beh, in parte essere una cameriera. A volte svolgere il proprio lavoro diligentemente e raccogliere tutte le tazze di caffè senza esaminarle adeguatamente rende più difficile risolvere un enigma. Ma hai anche orgoglio professionale, dannazione! E passeggiare per i piani superiori a riempire gli asciugamani è il tuo alibi per essere lì!

Ci sono diversi finali e alcuni sono piuttosto tristi, a seconda di quanto decidi di essere onesto. È un gioco abbastanza breve, ma è un piccolo cappero domestico piacevolmente noir e porta le sue influenze sulla manica. Uno di loro dovrebbe addirittura alloggiare nella suite dell’attico.


Il vagabondo: ladro di storie


The Bookwalker è un gioco che mi ha completamente ignorato quando è stato rilasciato all’inizio di quest’anno e che ho scoperto durante una delle mie analisi semi-regolari della libreria Game Pass. L’ho giocato tutto d’un fiato in un giorno libero, urlando e urlando per ciò che mi ha sorpreso. Interpreti nei panni di un autore, in un mondo in cui gli scrittori hanno il potere di entrare letteralmente nei libri, e ti è stato vietato di farlo per circa 30 anni per aver commesso quello che descriverò qui come un crimine verbale davvero strano e perverso. di un tipo incredibilmente egoista, come un grande perdente. Ma! Scopri un modo per uscire velocemente dalla tua condanna: lavorare per un libraio del mercato nero. Non vende libri; si occupa delle cose In libri che vuole che tu rubi.

Ogni livello è un libro. In uno, cerchi una bacchetta magica e devi navigare in una scuola di maghi non contraffatta per trovarla. In un altro, vai a una versione industrializzata della mitologia norrena, dove Thor è un uomo d’affari che gestisce un’enorme fabbrica, per riavere il suo martello. Una è un’astronave religiosa in pellegrinaggio senza fine, alimentata dalla preghiera distillata di persone rinchiuse in capsule. Ognuno di loro ha la propria idea piuttosto buona per un romanzo di fantascienza, e io sono un grande fan. Mentre li oltrepassi, sarai accompagnato da un compagno, una pagina strappata da un altro libro che consente a un personaggio disincarnato di darti suggerimenti in tempo reale. Si tratta principalmente di puzzle 2.5D attraverso piccoli livelli dettagliati (trovami del vino e ti dirò x cose che devi sapere – leggi il manuale qui per sbloccare l’oggetto y), e c’è anche un combattimento a turni estremamente indulgente con temi inchiostro. poteri. Forse quello che mi piace di più è che dopo aver rubato alcuni libri sulle sue argomentazioni, vedi, ad esempio, una recensione di un giornale che lo menziona. Onestamente, è solo un concetto solido e ben eseguito che non supera la sua accoglienza. Difficilmente consigliato.