FILM

Kanye West e Ty Dolla $ign pubblicano finalmente l’album “Vultures 1”

Dopo una lunga serie di falsi che sono diventati la procedura operativa standard per le uscite di Kanye West, l’artista combattuto e Ty Dolla $ign hanno finalmente pubblicato il loro album “Vultures 1”. Il lancio, avvenuto nelle prime ore di sabato, curiosamente non è disponibile su Spotify, sebbene possa essere trovato sulla maggior parte degli altri principali servizi di streaming.

I collaboratori del nuovo album includono Lil Durk, Bump J, Freddie Gibbs, Playboi Carti, Travis Scott, Quavo e la figlia maggiore di West, North.

L’album è apparentemente il primo di una trilogia che originariamente sarebbe dovuta uscire giovedì, con il secondo volume previsto per l’8 marzo e il terzo il 5 aprile – ma la maggior parte, se non tutte, le pubblicazioni legate all’Occidente negli ultimi anni sono arrivate. . più tardi, spesso molto più tardi, di quanto inizialmente annunciato.

L’album sembra essere stato pubblicato sotto l’etichetta Yzy di West, poiché non appare nessuno degli altri crediti abituali dell’etichetta; I rapporti di lunga data di West con Def Jam Recordings e Sony Music Publishing si sono conclusi nel 2021 quando il comportamento dell’artista è diventato più controverso, culminando (almeno per ora) l’anno scorso con la sua lunga serie di commenti antisemiti che hanno silurato la maggior parte dei suoi marca. affari e alienò tutti tranne i suoi più grandi fan.

Come nel caso dell’ultimo album di West, “Donda”, l’uscita di “Vultures” è stata preceduta da una serie di eventi pubblici nelle principali città, questa volta a Chicago e nel quartiere Queens di New York. L’album non sembra includere il campione della registrazione dal vivo di Ozzy Osbourne di “Iron Man” dei Black Sabbath che ha fatto infuriare l’artista e sua moglie-manager Sharon – che è stato utilizzato durante le sessioni di ascolto pubbliche – che si sono espresse contro i commenti. Semiti e si rifiutarono di pulire il campione.

VarietàLa recensione dell’album – che, come sempre, cambia ad ogni visione del pubblico – sarà pubblicata nei prossimi giorni.