SPORT

Incontra Luke Littler, il sedicenne prodigio delle freccette che illumina i Campionati del mondo

Il sedicenne Luke Littler ha segnato il suo debutto nel campionato mondiale di freccette con una vittoria per 3-0 sull’esperto olandese Christian Kist all’Alexandra Palace.

Qui diamo uno sguardo a cinque cose che potresti non sapere sull’adolescente Dart “The Nuke”, che compirà 17 anni solo il mese prossimo.

Dolce 16

Littler è nato a Runcorn, Cheshire, il 21 gennaio 2007 e ha iniziato a giocare a freccette all’età di nove anni. Ha vinto il British Youth Grand Prix nel 2019 e ha iniziato a collezionare vittorie nei tornei.

È diventato campione dell’England Youth Open nel 2021 e ha vinto il suo primo titolo senior agli Irish Open nello stesso anno.

Nel 2022 ha vinto il Welsh Open e quest’anno ha vinto ulteriori titoli senior all’Isle of Man Classic, al Gibraltar Open, al British Open e al British Classic.

I bookmaker prestano attenzione

Dopo la sua straordinaria vittoria sul palco più importante contro Kist mercoledì sera – Littler ha segnato sette 180 e una media mostruosa di 106,12 – l’adolescente ha parlato del suo orgoglio per aver raggiunto la media più alta al suo debutto nel Campionato mondiale di freccette.

Ha segnato il 50% delle sue doppiette durante una prestazione elettrizzante che ha visto le sue possibilità di vincere il Sid Waddell Trophy ridotte a 14-1, rendendolo il settimo favorito.

“Domani mattina hai scuola”

Durante la straordinaria vittoria di Littler contro Kist, il tutto esaurito all’Alexandra Palace è esploso in un coro di “Domani c’è scuola” e l’adolescente di Warrington ha risposto pompando il petto mentre si godeva l’atmosfera.

La sua prestazione, tuttavia, non è stata uno shock completo. Il suo anno di successo nel 2023, in cui ha vinto anche il Gibraltar Open e il PDC World Youth Championship, lo ha visto diventare un favorito per 3-10 per battere Kist.

“Tutti ci provano”

La canzone di Littler all’Alexandra Palace è Greenlight del rapper americano Pitbull e contiene il testo “Luce rossa, luce verde, tutti provano. Luce rossa, luce verde, dammi tutto quello che hai.

È stato pubblicato nel 2016 come secondo singolo dal decimo album in studio di Pitbull, Climate Change, e il video, girato a Miami, ha oltre 99 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Favorito al progresso

Il prossimo scontro del prodigio delle freccette sarà uno scontro al secondo turno all’Alexandra Palace giovedì sera contro il 53enne Andrew Gilding di Ipswich.

Gilding ha vinto il Cazoo UK Open a Minehead all’inizio di quest’anno battendo Michael van Gerwen 11-10 nell’ultima tappa decisiva ed è attualmente 20esimo nella classifica PDC, ma nonostante l’evidente vantaggio di esperienza di Gilding, Littler è 1-4 favorito per passare a il terzo turno.