Spel

Il rilascio di Death Stranding per iPhone e Mac è stato posticipato al 2024

Il rilascio di Death Stranding per iPhone, iPad e Mac è stato ritardato.

Originariamente previsto per una data non specificata quest’anno, l’editore 505 Games lo ha detto e Kojima Productions ha deciso di posticipare l’uscita al 2024.

“Abbiamo solo bisogno di un po’ più di tempo”, ha scritto oggi 505 in un post su X, ex Twitter.


8 suggerimenti per Death Stranding che vorremmo sapere prima di iniziare.

Abbiamo sentito parlare per la prima volta di questi porting di Death Stranding a giugno, quando il creatore della serie Hideo Kojima si definiva un “fan sfegatato di Apple” dal 1994 (quando acquistò il suo primo Mac).

Intervenendo alla presentazione principale di Apple alla WWDC 2023, Kojima ha affermato che il suo sogno era “vedere il miglior lavoro del (suo) team prendere vita sul Mac”. In questo momento, Kojima ha affermato che il supporto del suo studio per Mac inizierà “entro la fine dell’anno”, con l’uscita di Death Stranding Director’s Cut.

“Questo è solo l’inizio”, ha aggiunto Kojima, prima di affermare che lo studio sta “lavorando attivamente” per portare i futuri titoli Kojima sulle varie piattaforme Apple.

Poi, a settembre, sono stati annunciati iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max, che promettevano di eseguire giochi come Resident Evil 4, Resident Evil Village, Assassin’s Creed Mirage e, sì, Death Stranding.

Kojima sta attualmente lavorando a un sequel di Death Stranding, con Elle Fanning e Shioli Kutsuna di Deadpool 2. Inoltre, Léa Seydoux, Norman Reedus (che in precedenza si era lasciato sfuggire che il gioco era in fase di sviluppo) e Troy Baker torneranno nella serie.

Il creatore ha anche recentemente rivelato il suo prossimo progetto noto come OD. Kojima ha descritto questa prossima uscita come “un gioco e allo stesso tempo un film e allo stesso tempo una nuova forma di media”. Ha lavorato su OD insieme al regista Jordan Peele, il cui nome probabilmente riconoscerai da film come Nope e Get Out.