FILM

Il regista del Regno del pianeta delle scimmie anticipa la nuova trilogia e discute sul prossimo film

Riepilogo

  • Il regista Wes Ball lo conferma Regno del pianeta delle scimmie È l’inizio di una nuova trilogia del franchise.
  • Il film introduce un nuovo personaggio, Noa, un giovane scimpanzé che unisce le forze con un essere umano feroce per fermare un leader tirannico delle scimmie.
  • Ball e il produttore Joe Hartwick Jr. hanno sempre pianificato che questo film diventasse il primo capitolo di una nuova trilogia e stanno attualmente discutendo con lo studio la prossima storia.


Regno del pianeta delle scimmie il regista Wes Ball conferma che il suo film vuole essere l’inizio di una nuova trilogia nel franchise di lunga data. Seguendo la continuità riavviata iniziata con il 2011 L’alba del pianeta delle scimmie, Il film di Ball è ambientato generazioni dopo che il Cesare di Andy Serkis portò la sua specie a diventare la specie predominante sulla Terra. Attualmente previsto per il rilascio nel maggio 2024, il nuovo Scimmie Invece, il film introdurrà Noa di Owen Teague, un giovane scimpanzé che intraprende un viaggio pericoloso con la selvaggia umana Mae (Freya Allan) per fermare il tirannico leader delle scimmie Proximus Caesar.

Parlando con ImperoBall e il produttore Joe Hartwick Jr. hanno rivelato che i loro piani erano sempre quelli Regno del pianeta delle scimmie sarà il primo capitolo di una nuova trilogia di film. Anche se Ball non è sicuro se continuerà a dirigere direttamente gli episodi futuri, ha rivelato che è attualmente in trattative con lo studio.sulla prossima storia.” Il regista ha anche suggerito che, sebbene la trilogia prequel fosse in corso “la fine dell’umanità”, il tuo prossimo capitolo è “molto sull’avvio di qualcosa.” Controlla i loro commenti qui sotto:

Fin dall’inizio l’abbiamo pensata come una trilogia. Avevamo grandi idee su dove sarebbe potuto andare e come si sarebbe potuto integrare nell’eredità di questi film. Quindi sto sicuramente parlando (con lo studio) adesso della prossima storia.

Gli ultimi tre film hanno parlato della fine di qualcosa. Erano vicini alla fine della storia di Mosè. Riguardavano la fine dell’umanità. E abbiamo pensato ‘Dalle ceneri dei film precedenti, facciamo crescere un nuovo albero su cui arrampicarci’. Questo film parla soprattutto dell’inizio di qualcosa.


Come Il Pianeta delle Scimmie potrebbe prendere in prestito la struttura di un altro classico della fantascienza

Cesare e il nuovo cattivo del Regno del Pianeta delle Scimmie

Sebbene non sia del tutto chiaro se l’attuale Il pianeta delle scimmie Mentre i film mirano a chiudere il cerchio e stabilire il mondo presentato per la prima volta al pubblico nel 1968, c’è ancora molto potenziale da coprire per il franchise. Con gli eventi del film originale ambientati nell’anno 3978, ci sono potenzialmente diversi secoli di storie da coprire per Ball e altri registi tra il prossimo futuro del riavvio Scimmie trilogia e i film originali.

Imparentato

La cronologia del Regno del Pianeta delle Scimmie va contro la teoria più popolare

Una popolare teoria dei fan del Regno del Pianeta delle Scimmie è stata prevalente fin dall’inizio, ma un dettaglio potrebbe non averla confermata.

Mentre è probabile che la prossima trilogia del franchise inizi con Regno del pianeta delle scimmie, continuerà potenzialmente a concentrarsi sul Noah di Teague allo stesso modo dei precedenti film di Serkis incentrati su Caesar, c’è ancora molto spazio per altri film in arrivo. Con il film di Ball che avanza di diverse generazioni Il pianeta delle scimmie Nel corso della sequenza temporale, quando la sua nuova trilogia giungerà al termine, c’è il potenziale per altri registi di intervenire e ripetere lo stesso tipo di salto narrativo.

Idealmente, Pianeta delle scimmie il franchising può anche cercare di prestare il tipo di struttura resa famosa da Guerre stellari film e alla fine cercare di stabilire una trilogia di trilogie, in cui ciascun gruppo di film separa le generazioni l’una dall’altra. Essendo uno dei film di fantascienza più longevi e più amati al mondo, ci sarebbe sicuramente un interesse diffuso nella sua continuazione oltre Regno del pianeta delle scimmie e i suoi prossimi due sequel.

Fonte: Imperio

Locandina del Regno del pianeta delle scimmie

Regno del pianeta delle scimmie

Ambientato diversi anni dopo gli eventi di La guerra per il pianeta delle scimmie, Il regno del pianeta delle scimmie è il capitolo successivo della saga delle scimmie. I clan delle scimmie si stabilirono nell’oasi che Cesare cercò di colonizzare, ma in sua assenza gli umani tornarono alla loro natura animalesca. Ora in lotta tra schiavitù e libertà, i diversi membri dei clan delle scimmie si schiereranno in una società appena nata.

Data di rilascio di
24 maggio 2024

Direttore
Wes Bola

Lancio
Kevin Durand, Freya Allan, Peter Macon, Owen Teague, Eka Darville, Sara Wiseman, Neil Sandilands

Valutazione
R

Scrittori
Patrick Aison, Josh Friedman, Rick Jaffa, Amanda Silver

Studio(i)
20th Century, Chernin Entertainment, Oddball Entertainment, Shinbone Productions

Distributore/i
20 ° secolo