Världsnyheter

Il nuovo ritratto di Re Carlo, con la ‘tavolozza rosso sangue’, suscita reazioni contrastanti – Nazionale

Questo è il primo ritratto dipinto rivelato di Re Carlo III dalla sua incoronazione poco più di un anno fa e dire che ha incontrato reazioni contrastanti sarebbe un eufemismo.

Dipinto ad olio, di noto ritrattista Jonathan Yeo, è stato presentato martedì a Buckingham Palace e raffigura il monarca che guarda frontalmente su uno sfondo di tonalità rosse e rosa. Charles è raffigurato con l’uniforme delle Guardie gallesi, di cui fu nominato colonnello del reggimento nel 1975 (il principe William ora detiene questo titolo). Le mani del re sono giunte sull’elsa della spada e una farfalla monarca svolazza sopra la sua spalla.

Il pezzo è tanto grande quanto sorprendente, misura 8,5 piedi per 6,5 piedi. È stato commissionato nel 2020 dalla Drapers’ Company, la compagnia di livree della City di Londra che colleziona ritratti reali.

La storia continua sotto la pubblicità

L’opera, svelata da Carlo e dalla regina Camilla, suscitò forti reazioni da parte di critici d’arte, osservatori reali e grande pubblico.

IL La BBC ha descritto l’immagine come “vivido”, mentre La rivista People ha scelto “focosa”. IL Capo critico d’arte del Times di LondraLaura Freeman, è stata meno caritatevole, definendola “curiosamente poco convincente”.

La regina Camilla osserva il re Carlo III d’Inghilterra svelare un ritratto ufficiale di se stesso, realizzato dall’artista Jonathan Yeo, raffigurante il re che indossa l’uniforme delle guardie gallesi, di cui fu nominato colonnello del reggimento nel 1975.

Aaron Chown / Piscina / AFP tramite Getty Images

“Il ritratto di un monarca britannico dal sangue blu è mai stato così roseo?” ha continuato. “Il nostro Charles completamente passa letteralmente in secondo piano, le sue maniche erano appena distinguibili dal terreno sporco. Pompa? Circostanza? È un re che segnala che è contento di essere una tappezzeria, anche se un tipo da serra. Non imporrò, non devo interferire.

Ultime notizie dal Canada e dal mondo
inviato al tuo indirizzo email, in questo caso.

Lo scrittore d’arte del Guardian Johnathan Jones è stato altrettanto critico: “Un ritratto serio dovrebbe dare una lunga occhiata a Charles (o chiunque altro), non combina un facile pseudo-ritratto con la gioiosa serotonina del colore casuale. Sappiamo tutti che il re è più complesso di così”, ha scritto.

La storia continua sotto la pubblicità

Online, molti hanno scelto anche la giugulare, dicendo che le tonalità rosse del dipinto ricordano il violento passato coloniale della Gran Bretagna.

“Non ho mai visto un ritratto ufficiale più appropriato”, ha scritto una persona su X. “Re Carlo III è intriso del sangue di secoli di colonialismo britannico. »

La storia continua sotto la pubblicità

Lo ha detto lo storico dell’arte Richard Morris Questo è ciò che Yeo cattura qui.

La storia continua sotto la pubblicità

Yeo, che iniziò il progetto mentre Carlo era ancora Principe di Galles, ebbe quattro incontri con il re e lavorò anche su disegni e fotografie, ha detto Buckingham Palace.

Il dipinto sarà esposto al pubblico dal 16 maggio al 14 giugno presso la Philip Mold Gallery di Londra. Sarà poi appeso nella Drapers’ Hall dalla fine di agosto insieme ad altri ritratti reali.

È stato riferito che il re e la regina sono soddisfatti della performance, con Yeo che ha detto alla BBC che Camilla ha detto: “sì, ce l’hai”, dopo aver visto il risultato.

Sul suo sito web, Yeo ha affermato che i rossi brillanti, i fucsie e i rosa utilizzati “non solo risuonano con l’eredità reale che si trova in molti ritratti storici, ma infondono anche un tocco dinamico e contemporaneo al genere con la sua tonalità potente e uniforme”. offrendo un contrasto moderno con rappresentazioni più tradizionali.”

Ha anche detto al Times che la farfalla, che funge da riferimento all’impegno permanente del re per l’ambiente, “funziona come un contrappunto alla durezza militare della spada, quindi è un piccolo dispositivo visivo”, e assunse ulteriore significato quando Carlo salì al trono.

“Quando ha cambiato lavoro a metà del processo, ha aggiunto risonanza perché c’era una farfalla nella storia dell’arte come simbolo di metamorfosi.”

La storia continua sotto la pubblicità

&copia 2024 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.