SPORT

Iga Swiatek eliminata agli Australian Open dall’adolescente Linda Noskova

L’adolescente Linda Noskova ha realizzato un grande risultato eliminando la numero uno del mondo Iga Swiatek agli Australian Open al terzo turno.

Swiatek ha aperto un grosso buco nel secondo turno contro Danielle Collins, ma non è riuscita a ripetere lo stesso trucco contro la Noskova, perdendo 3-6, 6-3, 6-4.

La pipeline infinita di talenti femminili cechi è una delle meraviglie del tennis e la 19enne Noskova è in prima linea in una nuova generazione.

Cinquantesima in classifica ma con tendenza a risalire velocemente, ha mostrato un’ottima maturità per dare una svolta alla partita dopo aver perso il primo set.

La Noskova ha iniziato a superare la sua illustre rivale nel secondo e terzo set, dove il break di servizio per il 5-3 si è rivelato il momento cruciale.

Lei è apparsa sorpresa dopo aver realizzato il suo primo match point e ha detto: “Sono senza parole, ovviamente.

“Sapevo che sarebbe stata una partita incredibile con il numero uno del mondo e questo giocatore. Non pensavo davvero che finisse così, ma sono davvero felice di aver superato questo round”.

(REUTERS)

È la prima adolescente a battere la numero uno del mondo agli Australian Open da quando Amelie Mauresmo sconfisse Lindsay Davenport nel 1999.

Noskova ha segnato 10 assi per un totale di 35 vincenti, con una risposta di dritto perforata oltre la linea di fondo da Swiatek che ha segnato il suo destino.

È solo la seconda volta negli ultimi 13 tornei del Grande Slam che Swiatek non riesce ad avanzare oltre il terzo turno, ma rappresenta la seconda uscita anticipata consecutiva dopo aver perso al quarto turno degli US Open.

Tuttavia, è sicuro che manterrà il primo posto nella classifica poiché la sua avversaria più vicina, Aryna Sabalenka, non è riuscita a guadagnare punti dopo aver vinto il torneo l’anno scorso.