SPORT

I Rangers colmano il divario sul Celtic con una vittoria bagnata e selvaggia su Motherwell

I Rangers hanno battuto Motherwell 2-0 in un umido e selvaggio Fir Park per tornare a inseguire la capolista Celtic, la capolista Premiership.

Kieran Dowell ha iniziato e concluso il primo gol al quarto minuto, prima che il collega centrocampista Todd Cantwell segnasse il secondo al 16′, che avrebbe dovuto portare più gol, ma in un incontro influenzato dal vento, i primi due si sono rivelati sufficienti.

I Light Blues sono tornati a due punti dietro i rivali dell’Old Firm con una partita in mano e ora rivolgono la loro attenzione a Ross County mercoledì sera, con l’incontro cruciale al Celtic Park del 30 dicembre ormai alle porte.

Philippe Clement è imbattuto da 16 partite da quando ha sostituito Michael Beale a ottobre, ma d’altra parte gli Steelmen sono imbattuti da 15 partite e rimangono cinque punti di vantaggio sul penultimo Livingston.

Il capo Stuart Kettlewell si starà chiedendo come e quando cambieranno le cose mentre si prepara per il viaggio infrasettimanale ad Aberdeen.

Un elenco crescente di infortuni in un programma fitto di appuntamenti ha visto Clement apportare quattro modifiche, con Leon Balogun, Cantwell, Dujon Sterling e Cyriel Dessers che sono tornati con la squadra di casa invariata.

È stato un inizio da incubo per la squadra di Kettlewell, che presto si è ritrovata sotto di un gol.

Dowell ha derubato Harry Paton al limite dell’area di Motherwell e ha giocato un uno-due con Dessers prima di passare la palla oltre il portiere del Well Liam Kelly per il suo secondo gol per i Light Blues da quando ha firmato in estate dal Norwich.

Kieran Dowell ha aperto le marcature per i Rangers in casa

(PALA)

Ebbene, ha oscillato ancora di più quando gli è stato chiesto di difendere. Balogun ha colpito di testa il cross di Ross McCausland sopra la traversa prima che Kelly parasse un colpo di testa di Connor Goldson.

Tuttavia, il secondo gol era in arrivo quando il cross in area del terzino sinistro Ridvan Yilmaz è stato controllato da Abdallah Sima, con Cantwell che correva per passare basso oltre Kelly.

Una spinta speculativa di Callum Slattery, che ha superato l’obiettivo dei Rangers, è stata la loro unica vera risposta.

Dessers e Goldson non sono riusciti a finire da pochi metri e Kelly ha parato un tiro basso di Dessers mentre i Rangers minacciavano sporadicamente.

Al 35′, con la pioggia ancora a cascata in mezzo al forte vento, Dessers ha oscillato e ha mancato la palla dopo che Kelly ha parato un tiro angolato di McCausland.

Motherwell ha mantenuto il suo considerevole compito ma non è riuscito a passare al portiere del Gers Jack Butland, ed è stato Kelly a essere chiamato di nuovo in azione poco prima dell’intervallo, deviando il tiro di Cantwell sopra la traversa, ma i padroni di casa alla fine sono usciti illesi.

Il gol di Todd Cantwell ha sigillato la vittoria dei Gers

(PALA)

Motherwell, con Paul McGinn al posto del difensore centrale Bevis Mugabi, ha causato alcuni problemi alla squadra di Govan all’inizio del secondo tempo e Brodie Spencer ha mandato a lato su cross di Mika Biereth quando avrebbe dovuto centrare la porta.

C’è stato un rigore di Motherwell al 75′ quando Yilmaz ha portato Spencer a terra all’interno dell’area del Gers, ma l’arbitro David Dickinson è rimasto impassibile e i Rangers sono sfuggiti a una rissa in area di rigore pochi istanti dopo.

La reazione della squadra di casa è fallita. Dessers aveva la palla in rete all’82’ e di nuovo nei minuti di recupero, ma era due volte in fuorigioco, e c’era anche un controllo del VAR per un possibile rigore per fallo di mano nell’area dei Rangers che non ha portato a nulla.