Spel

Hideo Kojima dice che realizzerà un successore di Metal Gear perché i fan continuavano a chiedergli di farlo

L’acclamato regista Hideo Kojima ha avuto molto da dire questa settimana sul suo prossimo titolo di azione e spionaggio, confermando che il nuovo gioco è il successore di Ingranaggio in metallo solido e che ha deciso di farlo perché i fan volevano davvero che lo facesse.

Kojima, una delle più grandi star del settore dei giochi, ha parlato in dettaglio dei suoi prossimi progetti in un episodio del 9 febbraio di HideoTube. Sebbene sia strettamente correlato a Death Stranding 2 Se ne è parlato, si è parlato anche molto Fisintil titolo di azione-spionaggio che molti sospettavano fosse un potenziale Ingranaggio in metallo solido successore spirituale. Questi sospetti si sono rivelati fondati poiché Kojima ha dichiarato che lo farà per onorare i desideri dei suoi fan, che chiedono da tempo un nuovo ingranaggio in metallo gioco per oltre otto anni. Metal Gear Solid 5: Il dolore fantasma È uscito nel 2015 ed è stato l’ultimo gioco prodotto da Kojima come parte di Konami.

“Da otto anni, ogni giorno sui social, utenti da tutto il mondo mi chiedono di crearne un altro ingranaggio in metallo e cose del genere”, ha commentato Kojima. Konami ne ha prodotti propri Metal Gear sopravvive dopo la partenza di Kojima, anche se quel gioco fu accolto con dure critiche e la società giapponese si ritirò dallo sviluppo AAA per anni prima di tornare con i remake di ingranaggio in metallo giochi invece.

Kojima ha anche parlato di un periodo in cui si ammalò gravemente durante la pandemia di COVID-19, così grave che quasi smise di creare giochi e scrisse persino un testamento. Quel periodo si è rivelato tumultuoso per il regista e, sebbene si fosse ripreso e fosse ansioso di creare qualcosa di nuovo, ha ceduto ai desideri dei suoi fan e ha deciso di tornare alle sue radici e produrre qualcosa nel genere dello spionaggio d’azione per il quale è così bravo. conosciuto. .

“Se gli utenti lo desiderano così tanto, ho pensato che avrei dovuto cambiare un po’ le mie priorità. “Voglio ancora fare cose nuove, ma ho deciso di realizzare un gioco di azione e spionaggio”, ha spiegato. Ha anche condiviso ulteriori informazioni sulla combinazione di film e giochi del gioco, dicendo: “Se tua madre entra e ti vede giocare, penserà che stai guardando un film”. Non è ancora sicuro della portata del progetto, ma le sue audaci affermazioni di “grafica quasi realistica” mi fanno trattenere il fiato.

“Spero di non andare mai in pensione”, ha detto Hideo Kojima, e a 60 anni se la passa molto bene. Sono grato al regista per la sua decisione di dare a noi fan qualcosa a cui aggrapparci mentre porta il gioco oltre.