Spel

Giornali della domenica | fucile di carta di pietra

La domenica è dedicata allo stretching dei flessori dell’anca, così la parte bassa della schiena non fa male. Respiriamo mentre leggiamo i migliori scritti della settimana sui giochi e su argomenti relativi ai giochi.

Per The Guardian, Patricia Hernández ha scritto dell’uomo che deve a Nintendo 14 milioni di dollari. Mantiene una visione straordinariamente positiva, considerando la grande quantità di denaro che deve, oltre a molte altre cose che non vanno bene.

Anche se i mesi trascorsi dal suo rilascio sono stati ricchi di eventi e incerti, ha comunque vissuto esperienze peggiori. È meglio del tempo che ha trascorso senza casa quando aveva vent’anni, dice. “Ho vissuto molte cose nel corso degli anni, situazioni belle e brutte”. Anche in carcere aveva un atteggiamento ottimista; a un certo punto è stato pagato per consigliare altri detenuti in guardia contro il suicidio. “Molte altre persone impazzivano, bussavano alle porte delle celle, urlavano, si facevano male”, dice. Bowser veniva pagato un dollaro l’ora per aiutarli, e i suoi turni di quattro ore gli permettevano di iniziare a ridurre il conto dovuto. “Quando ero in prigione, pagavo Nintendo 25 dollari al mese”, ricorda.

In Unwinnable, Elijah Beahm chiede: ti piace Call Of Duty adesso? Come, nonostante l’innovazione e il rischio creativo, il nome Call Of Duty potrebbe trattenere il franchise.

La maggior parte di essi potrebbero facilmente essere IP indipendenti se il riconoscimento del marchio non fosse utilizzato esclusivamente per venderli. Semmai, il nome di Call of Duty sta iniziando a sembrare un albatro al collo, limitando il suo vero potenziale sotto il peso delle aspettative contrastanti dei fan. Call of Duty è così grande che è letteralmente impossibile accontentare tutti. Modern Warfare 3 è in “Molto negativo” su Steam, ma riesco a trovare una corrispondenza in qualsiasi modalità completamente popolata. Anni dopo ho avuto conversazioni inebrianti su Black Ops 3 e sulla Guerra Fredda. Infinite Warfare ha raggiunto il punto nella sua curva culturale in cui finalmente riceve retrospettive amorevoli da parte del tipo di persone che non pensavi nemmeno giocassero, per non parlare di cui ti importasse, Call of Duty.

L’articolo di Bijan Stephen per You’ve Run Out of Companion Articles esamina le filosofie di design di Nintendo. Stephens esamina alcuni degli ultimi grandi sviluppatori di Nintendo e come il loro approccio al business e allo sviluppo dovrebbe ricevere più attenzione che mai.

E penso che tu abbia ragione. Qualcosa che è stato in qualche modo perso nelle discussioni sulla crescita e sulla riduzione dei costi è l’idea che i dipendenti lavorano meglio se non temono per il proprio sostentamento. È intuitivo! Eppure, sembra che molte industrie abbiano perso di vista l’idea. Non sono sicuro che si tratti di saggezza da parte dei consulenti di gestione, o semplicemente dell’idea che i lavoratori siano ingranaggi intercambiabili in una catena di montaggio di un prodotto, ma l’idea che si possa avere un lavoro che si possa mantenere per un po’ sta iniziando a prendere piede. arcaico. Anacronistico. È difficile immaginare un posto dove poter restare per un po’.

So che abbiamo pubblicato un articolo sull’Apple Vision Pro la scorsa settimana, ma lo trovo affascinante. John Herrman ha scritto dei suoi proprietari che faticavano a capire cosa avevano appena acquistato. Esplora dove potrebbe collocarsi nel pantheon dei prodotti rilasciati nel corso degli anni, che sembrano una permutazione casuale di funzionalità nella speranza che rimangano.

Ora, versioni più realistiche di scenari come questo vengono sviluppate nelle sedi centrali di tutto il mondo. “Un giorno ho avuto il Vision Pro e ho scoperto che non è possibile usarlo in una stanza completamente buia (ad esempio sdraiato sul letto accanto al coniuge che dorme)”, scrive un utente. È “un po’ inquietante per qualcuno che ha un cane”, scrive un altro. “Non riesco davvero a vederlo e immagino che non me lo aspettassi, ma è strano non interagire con esso come farei se fossi seduto davanti a un computer.” Il gatto di un proprietario continuava a confondere i gesti delle mani con offerte di dolcetti che non arrivavano mai.

La musica di questa settimana è “We Lie Apart” degli Adolescent Dreams. Qui hai il collegamento YouTube e il collegamento Spotify. Un cambiamento dalle mie recenti fasi dance/hip-hop ad un po’ di folk questa settimana.

Buon fine settimana a tutti!