Spel

Dentro la tecnologia: risoluzione delle traduzioni automatiche in Roblox

Inside the Tech è una serie di blog che va di pari passo con la nostra Podcast di colloqui tecnici. Nell’episodio 19, Internazionale, il CEO di Roblox David Baszucki ha parlato con Zhen Fang, direttore internazionale, dell’approccio alla traduzione automatica e alla ricerca multilingue. In questa edizione di Inside the Tech, parliamo con il responsabile tecnico Kyle Spence di alcune delle principali sfide tecniche per il team dei creatori: tradurre automaticamente i contenuti Roblox nelle 15 lingue che supportiamo. In questo modo, aiutiamo gli utenti a comprendere i contenuti sia sulla piattaforma che nell’esperienza, indipendentemente dalla lingua in cui sono. In questo modo, garantiamo un’esperienza localizzata per decine di milioni di persone in tutto il mondo.

Raccontaci le grandi sfide tecniche che il tuo team sta cercando di risolvere.

Roblox è una piattaforma per la comunicazione e la connessione attraverso esperienze 3D. I creatori possono creare e condividere ciò che vogliono su Roblox. E la nostra piattaforma consente loro di condividere le loro creazioni con persone in tutto il mondo. Ma nonostante la nostra comunità globale sia enorme, molti creatori parlano solo una lingua, il che può rendere difficile la comunicazione tra le persone sulla nostra piattaforma.

Vogliamo che tutti possano godere dei contenuti di qualsiasi creatore, interagire e fare amicizia, indipendentemente da dove vivono e dalla lingua che parlano. Quindi, per superare le barriere linguistiche, dobbiamo essere in grado di localizzare ciò che le persone vedono e sentono in tempo reale in 15 lingue.

Disponiamo di traduttori interni che possono gestire facilmente aspetti più consolidati come la navigazione e le istruzioni sul nostro sito web. Ma è molto più impegnativo quando non sappiamo cosa stanno facendo i creatori, quindi inizialmente ci siamo concentrati sul tentativo di fornire traduzioni automatiche per le esperienze dei creatori. La nostra prossima grande sfida tecnica sarà quella di eseguire la traduzione automatica di tutti i tipi di contenuto, dal testo alle immagini, mesh 3D, elementi avatar, prodotti di gioco, pass di gioco, badge, ecc.

Con il passare del tempo, speriamo che la maggior parte delle persone sia in grado di utilizzare Roblox e non si accorga nemmeno che qualcosa è tradotto perché tutto è nel loro linguaggio naturale.

Quali sono alcune delle soluzioni innovative che stiamo creando per affrontare queste sfide tecniche?

Quando si tratta di tradurre testo, parlato e immagini, stiamo iniziando a utilizzare l’elaborazione del linguaggio naturale (NLP), che incorpora alcune delle competenze di apprendimento automatico che abbiamo in Roblox. L’implementazione della PNL ha richiesto la creazione dei nostri modelli di traduzione, che sono significativamente più efficienti. Nel tempo, continueremo a migliorare la qualità e il fattore costo. Infatti, quest’anno abbiamo già ridotto il costo dei nostri modelli di traduzione delle esperienze di oltre il 70%.

L’altra cosa è tradurre con successo tutti i tipi di contenuto, comprese le immagini, come un segno scritto a mano. Questo è un esempio di come stiamo cercando di tradurre oltre il testo scritto.

E stiamo anche iniziando a vedere progressi nel nostro lavoro di ricerca sulla traduzione delle chat vocali. Quindi immagina un madrelingua tedesco che chatta su Roblox con un madrelingua inglese. Ciascuno ascolterebbe ciò che dice l’altro (le caratteristiche della voce, il ritmo, l’emozione) a bassa latenza, ma nella propria lingua.

Vogliamo una bassa latenza, cosa difficile in molte lingue a causa delle diverse strutture delle frasi. Ma Roblox offre alcuni vantaggi interessanti quando si tratta di creare modelli di traduzione. I nostri contenuti hanno molta prevedibilità nel modo in cui le persone parlano, indipendentemente dalla loro lingua, e questo è davvero utile per addestrare i nostri modelli. Quindi, quando qualcuno dice qualcosa in Roblox, è probabile che segua un suono specifico. Ciò può ridurre parecchio lo spazio linguistico.

Quali sono gli insegnamenti chiave derivanti da questo lavoro tecnico?

Uno è che i traduttori di terze parti non comprendono i contesti specifici di Roblox, come un obby (o un percorso a ostacoli), quindi non possono tradurre cose del genere in più lingue. Ma fornire anche solo una minima comprensione aiuta i giocatori a divertirsi.

Ecco perché addestriamo i nostri modelli sui contenuti Roblox, il che significa che possono fornire traduzioni di qualità superiore. Possiamo quindi decidere il livello di qualità che desideriamo e adattarci ai cambiamenti della lingua nel tempo. Ad esempio, lo slang di 10 anni fa non è lo slang di oggi. Ecco perché aggiorniamo costantemente questi modelli. I nostri sistemi ci danno un’idea abbastanza ragionevole di come reagiamo ai contenuti che non abbiamo ancora visto e di come addestrare i modelli per migliorarli.

Dobbiamo anche adattarci alla nostra enorme scala. Man mano che i creatori creano più esperienze e sempre più persone comunicano sulla nostra piattaforma, dobbiamo sviluppare modi intelligenti per utilizzare modelli, strategie di memorizzazione nella cache e strategie di archiviazione in ogni caso d’uso.

Quindi uno sviluppatore potrebbe creare un’esperienza negli Stati Uniti che diventi popolare in Giappone, anche se non parla giapponese e non l’ha promossa lì. Ma ora possono avere un Base utenti giapponese in parte dovuta alla traduzione automatica. E i giocatori possono creare veri legami in Roblox con persone provenienti da tutto il mondo con background culturali diversi. È entusiasmante perché l’obiettivo del nostro team è connettere le persone ed espandere la portata dei contenuti dei creatori.

Quale valore Roblox si allinea meglio con il lavoro del tuo team?

Puntiamo davvero all’innovazione e puntiamo a queste scommesse folli in linea con la nostra visione della piattaforma. Agiamo incessantemente nei loro confronti anche se potremmo fallire. Lo superiamo e lo facciamo funzionare, anche se non ci sono precedenti da seguire.

Questa è una delle cose principali che amo di Roblox: avere idee folli e avere la leadership che dice: “Vediamo se riusciamo a farla funzionare”. Finché impariamo da esso, vale la pena rischiare.

Cosa ti entusiasma di più della direzione in cui sono diretti il ​​tuo team e Roblox in generale?

Lavorare su progetti stimolanti, interessanti e innovativi in ​​cui il successo significa avere un impatto massiccio sulla società, rendere il mondo più piccolo e connettere tutti. Gran parte di ciò è la nostra mentalità ingegneristica: la leadership ha idee di alto livello ma si fida delle persone che fanno parte dei team per decidere come arrivarci. Avere quel supporto dall’alto è davvero importante.

E all’interno dei team siamo davvero collaborativi. Osserviamo il codice degli altri senza ego. Va bene sfidare le idee se viene fuori qualcosa di veramente potente.