Spel

Come affrontare la vera sacerdotessa dell’anima Gut in BG3

Quando vai al campeggio Tiefling Porta di Baldur 3, stai ancora cercando qualcuno che possa alleviare il tuo piccolo problema di vermi cerebrali. Mentre parlare con la guaritrice locale Nettie è una pista che puoi seguire, un’altra opzione arriva sotto forma improbabile di un prigioniero Goblin.


Imparentato

Baldur’s Gate 3: Come liberare la vera anima nera

Se decidi di salvare True Soul Nere a Grymforge in Baldur’s Gate 3, abbiamo tutte le informazioni di cui hai bisogno qui.

Se vuoi sapere cosa succede nelle missioni secondarie Chiedi aiuto alla Sacerdotessa Goblin e Salva il Goblin Sazza, abbiamo tutto ciò che devi sapere qui. Ora tutto ciò che devi decidere è se vuoi aiutare i Goblin.

Aggiornato il 27 dicembre 2023: Abbiamo aggiornato questo articolo per includere ulteriori suggerimenti e collegamenti a guide pertinenti per assicurarti di avere tutte le informazioni di cui hai bisogno.


Come salvare l’elfo Sazza

Un giocatore tiefling in piedi tra un tiefling armato e il goblin Sazza in Baldur's Gate 3.

Dirigetevi verso il lato nord del campo e attraversate il porta in pessime condizioni In (X:190, Y:585) alla prigione improvvisata. Ciò attiva un filmato in cui un Tiefling tenta di uccidere il prigioniero Goblin. Essere sicuri di scegliere di passare tra di loro.

Abbiamo una guida completa su come salvare Sazza qui. Una volta che avrai portato Sazza fuori dal campo, lei ti ringrazierà e prometterà di vederti al suo campo.

Se non intervieni, il prigioniero morirà e non potrai completare la missione Chiedi aiuto alla sacerdotessa goblin.

Come trovare l’accampamento dei goblin

Il gruppo entra nell'Accampamento dei Goblin in Baldur's Gate 3.

Dirigiti a ovest verso il campo degli elfi In (X:-55, Y:365) e riorganizzarsi con Shazza. Lungo la strada, potresti incontrare un Edowin morente e i suoi seguaci o attraversare il villaggio rovinato.

Una volta raggiunto l’accampamento dei Goblin, ci sarà una breve conversazione che confermerà che hai salvato Shazza e poi la seguirai nella parte principale dell’accampamento.

Come affrontare il vero istinto dell’anima

Il giocatore che parla con True Soul Gut in Baldur's Gate 3.

Vai a Porte in rovere pesante In (X:-104, Y:461) e parla con Sazza. All’interno del Santuario Infranto, troverai Il vero istinto dell’anima In (X:-297, Y:-21).

Puoi attraversare Priestess Gut e seguire Sazza per incontrare Minthara. Lì potrai scegliere di aiutare a salvare la vita di Sazza e poi affrontare un nuovo enigma su a chi risieda la tua lealtà.

Se scegli di seguire il piano di Minthara, lei ti ricompenserà con il pugnale Tocco dell’Assassino. Puoi sempre ottenere questa ricompensa e scegliere comunque di tradire Minthara in seguito.

Parla con lei e lei vorrà marchiarti, anche se puoi rifiutare se lo desideri, senza conseguenze. Chiedigli aiuto con il parassita e vorrà continuare nella sua cappella, dove è più privato. Seguitela attraverso la porta (X:268, Y:-21).

A questo punto ti farà licenziare i tuoi compagni, quindi separarli da loro e portarli fuori. Quindi, continua la conversazione con Gut.

Il giocatore che decide se bere o meno la pozione di Gut in Baldur's Gate 3.

Ti darà una pozione da bere. Se lo bevi o rifiuti di bere, verrai eliminato in ogni caso. Puoi attaccare Gut, ma questo getterà immediatamente te e gli altri tuoi compagni in battaglia. il meglio è continua a bere la pozione.

Quando ti svegli, sarai intrappolato, ma se superare una prova di abilità di acrobazia con forza 12, potrai quindi liberarti, ma dovrai sconfiggere Polma e Gut, il che non è un combattimento facile da solo. Se non superi i controlli o scegli di preservare la tua forzaVerrai salvato da una donna di nome Korrilla, che si prenderà cura dei tuoi nemici per te.

Se vuoi saltare la battaglia, scegli “Conserva le tue forze”.

Una volta sconfitti, assicurati di saccheggiare tutto nella stanza e, cosa più importante, prendere il parassita dall’intestino. Gli altri Goblin nell’accampamento non si renderanno conto di cosa è successo e tu potrai comunque andare in giro senza essere attaccato.

SUCCESSIVO: Baldur’s Gate 3: come raggiungere le rovine abbandonate