FILM

Chi è Thalia e cosa le è successo in Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo

Avviso! Questo articolo contiene spoiler per gli episodi 1 e 2 di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo e per la serie di libri originale di Percy Jackson.


Riepilogo

  • Talia è una semidea proibita, figlia di Zeus, e la sua esistenza va contro un patto stretto dagli dei più potenti.
  • In passato, Talia si sacrificò per salvare Annabeth e Luke, portando Zeus a trasformarla nel pino in cima alla collina del Campo Mezzosangue, che funge da barriera magica per proteggere la valle.
  • L’importanza di Talia continuerà a crescere man mano che la serie avanza, soprattutto nella seconda stagione, che ruota attorno al suo albero e alla successiva rinascita.

Percy Jackson e gli olimpionici L’episodio 2 menziona un semidio di nome Thalia, ma cosa le è successo e perché è così vitale per il mondo della serie? Il mondo di Percy Jackson è pieno di semidei, persone nate da un padre umano e da un dio dell’Olimpo. In caso di Percy JacksonLa storia degli episodi 1 e 2 rivela che l’eroe titolare è nato da madre umana, mentre suo padre è Poseidone, il dio greco del mare. Dopo aver appreso della sua eredità, Percy iniziò a conoscere altri semidei insieme Percy Jacksonaltre creature mitologiche del Campo Mezzosangue.

Dopo essere stato iscritto al Campo Mezzosangue, Percy sentì parlare di una ragazza di nome Thalia. Thalia è uno dei bambini banditi Percy Jacksondel cosiddetto patto delle Tre Grandi. Questo patto vedeva i tre dei più potenti dell’ Percy JacksonGli esseri dell’universo – Zeus, Poseidone e Ade – giurarono di non avere figli, poiché i loro discendenti stavano diventando troppo potenti. Tuttavia, come evidente dall’esistenza di Percy e del misterioso semidio conosciuto come Talia, gli dei non hanno mantenuto la parola data.

Imparentato

11 uova di Pasqua e dettagli nascosti negli episodi 1 e 2 della prima stagione di Percy Jackson

C’è molto da vagliare nei frenetici episodi introduttivi di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, inclusi riferimenti a libri e mitologia.


Talia è la figlia semidio proibita di Zeus

Percy Jackson non è l’unico bambino proibito nel mondo di semidei e mostri.

Lance Reddick nei panni di Zeus che cammina davanti al suo trono nello show televisivo Percy Jackson

Come accennato, Talia è un semidio proibito insieme a Percy. La ragione di ciò è che è la figlia di Zeus, nata dopo che i Tre Grandi dei hanno stretto un patto per non avere mai più figli con i mortali. Thalia viene menzionata per la prima volta da Luke Castellan, il figlio di Hermes con cui Percy fa amicizia al Campo Mezzosangue. Luke dice che lui, Talia e Annabeth una volta erano inseparabili e spiega a Percy la storia del trio insieme.

Luke spiega che quando lui e Talia erano più giovani, scapparono entrambi di casa. Dopo aver vissuto per strada, i due si sono messi in contatto e hanno giurato di restare insieme nel tentativo di sopravvivere. La coppia ha poi vissuto senza casa per un po’ prima di trovare Annabeth, di sette anni, anche lei scappata di casa. Il duo di Luke e Thalia divenne quindi un trio, anche se i mostri li attaccavano spesso a causa dello status di Thalia di bambina proibita e del potere emanato dall’avere tre semidei che vivevano insieme.

Talia fu trasformata in un pino da Zeus dopo essersi sacrificata per salvare Luke e Annabeth

Charles Bushnell nel ruolo di Luke accanto al pino di Talia nello show Disney+ di Percy Jackson

In Percy Jackson e gli olimpionici episodio 2, Luke menziona semplicemente che Talia non ha fatto il viaggio al Campo Mezzosangue, il che implica che è stata uccisa dai mostri. Tuttavia, l’originale Percy Jackson e il ladro di fulmini Il libro rivela cosa è successo a Thalia, una rivelazione che arriverà nei prossimi episodi di Percy Jackson e gli olimpionici stagione 1. Quello che è successo a Talia è centrale per le fondamenta del Campo Mezzosangue, poiché è stata trasformata nel pino in cima alla collina che è evidenziata all’ingresso di Percy al campo in Percy Jackson episodio 1.

Quando Annabeth, Luke e Talia tentarono di entrare nel Campo Mezzosangue, furono seguiti da un’enorme orda di mostri. Per guadagnare tempo per i suoi amici, Talia si voltò per affrontare da sola la mostruosa orda. Per salvare la vita di Talia e toglierla dai guai a causa della sua natura proibita, Zeus cambiò la forma di Talia nel pino solitario. Da quel momento in poi, il pino di Talia iniziò ad agire come una forza protettiva intorno al Campo Mezzosangue, il che significa che mostri ed entità dannose non potevano entrare nel campo a meno che non fossero evocati dai confini dell’albero.

Cosa rivela la serie di libri di Percy Jackson sul futuro di Talia

L’importanza di Thalia non farà altro che aumentare man mano che Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo entreranno nella sua seconda stagione.

Walker Scobell nei panni di Percy Jackson con in mano uno scudo nello show Disney+ sopra un'immagine sfocata della serie di libri di Percy Jackson

L’importanza di Thalia per il mondo di Percy Jackson e gli olimpionici non può essere sopravvalutato, qualcosa che è evidente dalla sua futura importanza per la serie di libri. Il secondo libro – Percy Jackson e il Mare dei Mostri – ruota interamente attorno all’albero di Talia. L’albero viene avvelenato da una fonte sconosciuta, causando l’indebolimento delle sue barriere magiche, minacciando così l’intero Campo Mezzosangue. Ciò si traduce in Percy e Annabeth che si imbarcano alla ricerca del Vello d’Oro, un artefatto magico situato nel Mare dei Mostri titolare che può ripristinare il potere dell’albero di Talia.

Alla fine del secondo libro, e probabilmente Percy Jackson e gli olimpionici Stagione 2, il vello d’oro fa rivivere Thalia. Questo aggiunge un altro bambino proibito alla storia di Percy Jackson, con Talia che diventa un personaggio importante nel terzo e nel quinto libro. Come tale, Percy Jackson e gli olimpionici Le anticipazioni dell’episodio 2 sul retroscena di Thalia stanno prefigurando attivamente la sua importanza per le stagioni future. Sii la missione che verrà intrapresa da Percy in Percy Jackson e gli olimpionici Stagione 2 o l’aggiunta dell’ennesimo bambino proibito alla storia della serie, la presenza di Thalia nei primi episodi dell’adattamento Disney+ non è una coincidenza.

Nuovi episodi di Percy Jackson e gli olimpionici esce ogni martedì su Disney+.