SPORT

Ange Postecoglou afferma che Cristian Romero del Tottenham sarà fuori per “quattro o cinque settimane”

L’allenatore del Tottenham Ange Postecoglou ha subito un altro infortunio dopo aver confermato che Cristian Romero sarà fuori per le prossime quattro o cinque settimane per uno stiramento al tendine del ginocchio.

Romero è tornato solo da una squalifica di tre partite all’inizio di dicembre, ma ora è pronto per un altro periodo in panchina.

Il nazionale argentino si è infortunato durante la vittoria per 2-1 sull’Everton lo scorso fine settimana e una scansione questa settimana ha rivelato uno stiramento al tendine del ginocchio.

Parlando prima della trasferta di giovedì a Brighton, Postecoglou ha detto: “Non molto bene con Romero.

“Ha fatto una scansione l’altro giorno e ha avuto uno stiramento al tendine del ginocchio. Lo abbiamo aspettato probabilmente quattro o cinque settimane.

“È deludente perderlo, sicuramente. Ovviamente ci è mancato a causa della sospensione e ora lo abbiamo recuperato e ha stabilizzato le cose.

“Ora mancherà di nuovo per molto tempo”.

La precedente assenza di Romero è stata aggravata dal fatto che il suo collega difensore centrale, Micky van de Ven, era indisponibile per un infortunio al tendine del ginocchio.

Van de Ven, acquisto estivo, ha sofferto del problema nella sconfitta per 4-1 contro il Chelsea a novembre, ma è vicino al ritorno e ha rivelato al PDC World Darts Championship la scorsa settimana che potrebbe tornare ad allenarsi tra due settimane.

Ci vediamo a gennaio

Ange Postecoglou su Micky van de Ven

Postecoglou è stato cauto riguardo al calendario, anche se ha ammesso che la trasferta contro il Manchester United il 14 gennaio potrebbe essere una data di ritorno per Van de Ven.

“Si sta avvicinando”, ha confermato Postecoglou.

“Lo vedremo a gennaio. Non penso al Burnley, ma al Manchester United il 14, potenzialmente

“Non guardo le date del ritorno finché non li vedo allenarsi con noi e lui non fa parte del gruppo.

“Non farà parte del gruppo questa settimana, quindi vedremo come starà alla fine di questa settimana. Una volta che iniziano ad allenarsi con il gruppo, è allora che iniziamo a chiederci se sono disponibili.

Sicuramente sta per finire e a metà gennaio potrebbe essere disponibile, ma come lo utilizzeremo dopo un’assenza così lunga dipenderà da dove si troverà”.