Världsnyheter

Accampamento McGill: un giudice del Quebec respinge la richiesta di ingiunzione di smantellare il sito

Mercoledì un giudice della Corte Superiore del Quebec ha respinto una richiesta di ingiunzione volta a smantellare un accampamento di attivisti filo-palestinesi aperto da settimane presso la McGill University.

La decisione arriva dopo che McGill ha presentato una domanda alla fine della scorsa settimana per espellere i manifestanti dal suo campus nel centro di Montreal.

L’accampamento è iniziato il 27 aprile nel mezzo di un’ondata di proteste simili nelle università di tutti gli Stati Uniti per il conflitto Israele-Hamas. Da allora, dozzine di tende sono state erette nei terreni inferiori del McGill.

I manifestanti chiedono che McGill disinvesta dalle società che considerano “complici” nell’occupazione israeliana dei territori palestinesi. Vogliono che la scuola tagli i legami con le istituzioni israeliane.

L’email che ti serve per la giornata
le principali notizie dal Canada e dal mondo.

Lunedì in tribunale, gli avvocati di McGill hanno sostenuto che l’accampamento rappresenta un rischio per la salute e la sicurezza e impedisce alla scuola di tenere cerimonie di laurea nella sua proprietà.

La storia continua sotto la pubblicità

Allo stesso tempo, gli avvocati che rappresentano diversi gruppi di attivisti hanno difeso il diritto di protestare. Hanno ribattuto che non ci sono prove che l’accampamento sia pericoloso e che non vi sia alcuna necessità urgente di rimuoverlo.

Questa è la seconda volta che un giudice della Corte Superiore del Quebec si pronuncia su una richiesta di ingiunzione legata all’accampamento McGill.

All’inizio di questo mese, è stata respinta la richiesta di ordinanza provvisoria presentata da due studenti. Il giudice Chantal Masse ha stabilito che i ricorrenti non avevano dimostrato che il loro accesso alla scuola era stato ostacolato o che non avrebbero potuto sostenere gli esami finali.

Più presto.

con file della stampa canadese


Clicca per vedere il video: “Manifestazioni universitarie: nuovo accampamento filo-palestinese presso l’Università del Quebec a Montreal”


Manifestazioni universitarie: nuovo accampamento filo-palestinese presso l’Università del Quebec a Montreal


&copia 2024 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.